cerca

Statistiche catastrofiche Istat

24 Maggio 2011 alle 15:00

Secondo l'ultima statistica Istat pare che il 25 per cento degli italiani viva in povertà un italiano su 4. Con tutto il rispetto per l'Istat, mi piacerebbe capire come vengono effettuate queste statistiche da alcuni giornali considerate vangelo. Che anche in Italia ci sia la crisi è un dato di fatto, che il potere d'acquisto delle famiglie è diminuito idem, ma è altrettanto vero che si continua ad andare in vacanza sia in estate che in inverno, si va in spiaggia (ieri erano stracolme e non solo quelle libere), si va al ristorante, in pizzeria, al cinema, in pasticceria ed in gelateria, i ragazzi riempiono le discoteche e i pub e questa moltitudine di persone comprende tutti gli stati sociali vale a dire la famiglia formata da operai e impiegati, i pensionati, gli studenti i dirigenti e via dicendo. Ultima considerazione sul lavoro e disoccupazione; è sacrosanto ambire ad un lavoro che gratifica o consono al titolo di studio, ma in tempi di crisi bisogna accontentarsi e adattarsi in quanto tutti i lavori sono dignitosi e prima o poi nella vita l'occasione giusta capita a tutti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi