cerca

Non solo teologismi

20 Maggio 2011 alle 17:30

Caro Scrobogna, non credo che indicare Dio come Padre o Madre sia un teologismo, anzi proprio ieri sera pensavo che il concetto stesso di Dio rimanda naturalmente (nonostante la Tradizione) a quello di Madre, perché la madre è amore e tenerezza ma anche onnipotenza (concetto reso esplicito nella cultura ebraica) mentre l'idea di un Dio Padre contiene in sé l'essenza stessa della cultura giudaico-cristiana, cioé l'esaltazione della libertà dei figli, che passa necessariamente per quell'autorità tipica del padre che è anche (doloroso) distacco e che racchiude la possibilità (la Libertà) di uno scontro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi