cerca

L'avventura di Strauss-Kahn

20 Maggio 2011 alle 09:30

L'uomo beh, si sa, resiste a tutto meno che alle tentazioni. Riconoscere questo è già un bel passo avanti. In Inghilterra dopo la vittoria sulla Germania ci fu un dibattito nel quale illustri scienziati affermavano che era necessario preparare, quasi in laboratorio, le nuove generazioni, per impedire la nascita di un nuovo Hitler. Churchill ebbe ad affermare che si augurava vivamente di non ricordare un tale risultato, ammesso che si sarebbe mai riusciti a coglierlo. Il tentativo odierno invece è quello del killeraggio politico e giudiziario, al quale ha fatto riferimento Ferrara a Radio Londra, con un tono di voce assolutamente identico a quello di Gino Cervi, colpendo gli avversari nei loro aspetti propriamente più umani, oppure di umana fragilità. nel Catechismo della Chiesa cattolica si evince che sono considerati molto più gravi i peccati della superbia intellettuale, su quelli sessuali, dove prevale l'istinto. Infatti in questi ultimi verrebbe a mancare la fattispecie del deliberato consenso, che unitamente alla materia grave e alla piena avvertenza costituisce la condizione del peccato mortale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi