cerca

Berlusconi e il Colle

11 Maggio 2011 alle 08:00

Siccome non me lo vedo il Cavaliere che di punto in bianco accoglie tra le sue braccia affettuose comunisti, ex comunisti e nostalgici del baffone in un impeto di istituzionale ecumenismo, sono certo che proprio non ci pensa minimamente a stabilire la sua futura residenza al Colle, per questo continua a spintonare Letta . Qualcuno invece che ci teneva molto, "aveva studiato anni per avere il giusto aplomb", invece dovrà rinunciare, intanto comincia a strepitare e rosicare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi