cerca

Rivoluzione d'Egitto

10 Maggio 2011 alle 08:00

E’ di questi giorni la notizia che i fondamentalisti islamici, sono padroni della piazza (quando nei giorni della rivoluzione in piazza Tahrir, si urlava dei buoni principi dei giovani, adesso i giovani sono oscurati) con assalti e violenze contro i Cristiani Copti, dove si contano 12 morti e 200 feriti. I militanti integralisti armati di spanghe e coltelli, circondando le Chiese Copte, il loro slogan è “Con il nostro sangue e la nostra anima difenderemo l’Islam “urlato mentre assaltavano le Chiese, ma questo è puro odio! Questo odio contro i Cristiani Copti (Che rappresentano il quindici per cento della nazione), sarebbe di possedere Chiese e luoghi di culto e di vivere fianco a fianco ai musulmani.Ma dove sono quelli, che parlavano di fratellanza e solidarietà durante la rivoluzione di piazza Tahrir? Adesso, se confermato, di una componente militare infiltrata da elementi islamici pronta a stringere un patto di ferro con i Fratelli musulmani e che dietro di una nuova politica estera, ispirata e dettata da un ministro degli esteri fieramente anti israeliano, che punta al riavvicinamento con l’Iran e alla legittimazione di Hamas e nuovi rapporti con lo Stato di Israele. E ora si fa strada un programma politico orribilante, con aspirazioni di la cancellazione del trattato di pace con Istraele firmato dal Presidente Anwar Sadat.Il ministro degli Esteri è Nabil El Arabi, (questo è il suo nome) che ha letteralmente ribaltata la politica estera dell’Egitto e lavorando alla riconciliazione di Hamas e Fatah senza informare gli Stati Uniti d’America e Istraele.Ora noi ci domandiamo : era giusto dare fiato alle proteste contro Mubarak? Perché gli Stati Uniti d’America e tutti gli alleati non hanno difeso Mubark? E stato un errore non difendere il Presidente egiziano, uno che riusciva a mantenere l’equilibro in una zona che è una polveriera. E adesso che facciamo? Come né usciamo?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi