cerca

Le cellule si arrabbiano

5 Maggio 2011 alle 09:00

Sento parlare di possibile recrudescenza degli attentati da parte di cellule qaediste molto "arrabbiate" per la fine di bin Laden, e quindi il rischio attentati sale. Ma scusate un attimo: non è che le cellule e i terroristi abbiano fatto la pace con noialtri perchè Osama era ancora vivo. Gli attentati sono continuati in questi anni, e se qui non ce ne sono stati è solo grazie alla politica di sicurezza che è stata attuata. è chiaro che adesso i qaedisti cercano vendetta, ma la cercavano anche prima! gli attentati alle truppe e alle ambasciate erano da temere anche prima. Secondo me adesso le cellule avranno una spinta in più, ma in guerra eravamo e in guerra restiamo, come prima. Anzi, forse la loro rabbia li porterà a commettere azioni avventate e stupide pur di vendicarsi della morte del grande leader. Chissà che, una volta tanto, lo scherzetto non glielo facciano le nostre forze di sicurezza!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi