cerca

L'analisi di Pace

5 Maggio 2011 alle 11:00

Ho trovatointeressante, stimolante l'analisi di Pacesul fenomeno del terrorismo islamico e di quello europeo,in particolare il nostro negli anni noti. Secondo me ha colto benelesostanziali differenze fra i due,le modalità e le finalità. Soprattutto la capacità dell'America direagire e di arrivare a giustiziare Bin laden, rispetto alla debolezza dell'Europa di contrastare il terrorismo. Più in generale, il fatto che quest'ultimo è "perdente",che può sì,distruggere,causare vittime,ma che,alla fin fine,non riesce a sovvertire il sistema contro cui lotta. E' un po’ l'analisi di Hans.M.Enzesberger nel suo agile saggio il Perdente radicale,proprio a proposito del terrorismo islamico e del suo senso d'inferiorità e del suo inneggiare alla morte e non alla vita. Come a dire che io porto morte, distruzione, pur sapendo che non l'avrò vinta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi