cerca

Apparente contraddizione tra Berlusconi e Bossi sul fronte Libia

28 Aprile 2011 alle 15:35

L'Italia interverrà nella guerra libica e Silvio Berlusconi promette di attaccare solo le basi militari. Una decisione presa in accordo con la Francia che ha scelto da subito di scendere in campo contro la Libia per motivi strategici e per interessi personali. Sulla stessa scia l'Italia ha deciso di intervenire repentinamente per poter far fronte nell'immediato al problema. Decisione avvallata anche da Napolitano ma non dalla alleata Lega Nord che pare discostarsi dalla linea di Berlusconi. Tuttavia, di fronte a problematiche così complesse occorre essere accorti nei giudizi e cercare di interpretare il disaccordo tra Berlusconi e Bossi come una contraddizione solo apparente. Contraddizione che potrebbe risolversi in un accordo finale in quanto entrambi i punti di vista sono differenti ma destinati a trovare un compromesso perché condivisibili. Bossi difende la linea della Lega che considera l'autodeterminazione dei popoli la caratteristica principale di un Paese per cui sarebbe inopportuno intervenire in nessun tipo di conflitto. Pensa anche alle prossime elezioni amministrative che potrebbero rivelarsi una vera conquista elettorale e vitale per la Lega e per l'Italia. Italia che ha bisogno di novità, di una ventata di ossigeno, di concretezza, amore per il proprio territorio e per il futuro degli italiani che non includerebbe la paventata invasione di profughi. Berlusconi ha scelto la linea del compromesso, ma dobbiamo tenere presente il suo ruolo ed il suo senso di responsabilità istituzionale che lo differenzia sostanzialmente dallo stesso Ministro Bossi, con tutto rispetto e tutta la stima per quest'ultimo. Le parole di Bossi "sei forte solo quando sai dire anche no" sono molto valide ed efficaci ma in un contesto diverso più politico e partitico e non strategico. Sicuramente il centro destra arriverà ad un accordo di intenti se non fosse altro che per combattere la sinistra eternamente in contrasto con qualunque tipo di iniziativa degli avversari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi