cerca

Una costituzione aggiornata

25 Aprile 2011 alle 14:00

Ancorché sia il canone fondamentale di una democrazia, la costituzione non può essere trasformata in un bene d'archivio, in un tabù intoccabile. Pur venerando e coltivando i valori democratici dei padri costituenti, il loro vissuto, la loro visione del mondo, le loro aspettative non possono sempre corrispondere alla realtà ed alle esigenze delle generazioni attuali. Occorre allora interpretare con decisione l'input riformista della Costituente - art 138 - e impostare un meccanismo di aggiornamento generazionale, tipo una revisione referendaria ogni 25 anni. Si eviterebbe così di imbalsamare quella carta fondamentale che deve fare da bussola e tutrice nelle dinamiche della politica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi