cerca

Il pdl resti fermo nella giustizia ma stoppi i suoi pasdaran/ 2

21 Aprile 2011 alle 08:30

Egregio Sig. Russo ho puntualizzato l'attenzione al fatto che certi esponenti del Pdl o anche liberi elettori del centrodestra usano toni o "armi" dialettiche un pò disordinate dove le ragioni ineccepibili del progetto liberale e riformista del Pdl, Lega e dintorni rischiano di stare sullo sfondo. La sinistra, questa sinistra-tranne alcuni onesti esponenti del Pd veramente riformisti-non avendo ragioni e prospettive politiche senza nessun serio progetto alternativo, indispensabile in un sistema bipolare, la buttano sulla rissa ideologica e verbale che ha come collante solo e soltanto un bieco antiberlusconismo. A sinistra sanno fare bene le "risse" ideologiche e godendo di buona stampa prevalgono sui fatti, sulla realtà delle cose. Il centrodestra deve produrre e lanciare idee, fatti, provvedimenti, proposte positive che comunque esistono da quando governa il Paese. Lasciamo il furore ideologico ed idolatrico della Costituzione, che tanti nemmeno conoscono bene, alla sinistra, ma evitiamo di idolatrare Berlusconi come i pasdaran iraniani o talebani. Berlusconi va sostenuto, e lo dico da elettore liberaldemocratico del Pdl- con lealtà, bontà e serietà anche mettendolo sul chi va là per certi inutili comportamenti di certi esponenti o elettori a lui vicini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi