cerca

Il Grande Gioco

21 Aprile 2011 alle 20:00

Sono sicuro che non esiste un solo agente italiano impiegato nei servizi segreti che ne sappia un dannato accidente dei rivoltosi in Libia. Scommetto anche un euro contro 100 che non esistono da nessuna parte relazioni analitiche o previsonali da parte di esperti dei nostri servizi di sicurezza sullo scenario libico. Sono infine sicuro che le nostre FFAA non hanno nemmeno un "istruttore" che parli decentemente l'arabo o sappia qualcosa della storia della Tripolitania e della Cirenaica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi