cerca

Soluzione 0,2 per cento

15 Aprile 2011 alle 16:30

Se è vero che la legge in discussione sulla prescrizione breve per gli incensurati non pregiudica (in teoria) lo svolgimento dei principali processi riguardanti ad esempio le stragi di Viareggio o i crolli dell'Aquila (ma se gli avvocati difensori ci sapranno fare...) e se i processi coinvolti riguarderanno, come dice Alfano, solo lo 0,2 per cento dei processi in corso, domando: perché tanta fretta nell'approvare questa legge e perché impegnare le Camere in maratone estenuanti anche notturne (mai utilizzate per affrontare ben altri problemi di ben maggiore gravità e urgenza che affliggono questo benedetto paese)?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi