cerca

Asor Rosa e Castelli, due pesi due misure

15 Aprile 2011 alle 15:00

Un vecchio professore, provoca reazioni inconsulte, tanto da gridare al golpismo, per aver prospettato l' intervento dei carabinieri per sollevare Berlusconi. Evidentemente è regredito al 26 luglio del 43 e l'unica soluzione, anziché scandalizzarsi, dovrebbe essere invocare l'intervento di un geriatra. Invece un sottosegretario relativamente giovane, almeno per i nostri standard, e che quindi non dovrebbe ancora avere problemi di Alzheimer, dichiara che per ora non possiamo ancora sparare ai migranti, ma sicuramente arriverà il momento in cui questo raffinato metodo di contrasto all'immigrazione potrà essere attuato e nessuno dice niente, tranne l'elefantino, che ha definito come stupidaggini le parole dell'ex ministro, salvo poi mitigare l'audace insulto con un pistolotto sul comportamento della polizia spagnola in Marocco.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi