cerca

Un tribunale di troppo

13 Aprile 2011 alle 13:00

Leggo di Maria Giovanna Maglie che vuol portare in tribunale Massimo Fini per la sua biografia del mullah Omar. Leggo che la Maglie ritiene lo scritto anti-occidentale, blasfemo e maschilista in radice. Leggo una serie di considerazioni avverso Massimo Fini che la giornalista di Libero conduce sul filo della lucida polemica. E questa mi basta. Cara Maria Giovanna di questo ti rendiamo grazie da anni, le tue polemiche controcorrente ci hanno sempre deliziato. Però la crociata contro Fini, come dire, ci sembra un po' farlocca. Lo scapigliato giornalista ha sempre spiazzato per l'arcigna linea di demarcazione tra la provocazione mistica e il paradosso irriverente. E il pensiero, le diatribe, la dialettica delle idee sono l'ultimo baluardo contro la retorica piana e insipida. Lasci Fini alla sua scrittura che svolazza leggera come i suoi ciuffi, risparmi i giudici che oggi già praticano l'indefessa attività moralizzatrice, torni tra noi a scardinare luoghi comuni. Magari accanto a Massimo Fini, perchè siete più uguali di quanto pensiate.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi