cerca

Europa si, schiaffi no

12 Aprile 2011 alle 15:18

Su questo "postulato" si dovrebbero unire tutte le diverse idee e forze politiche di quello che ama definirsi “un grande paese”. L’Italia, uno degli stati fondatori della Ceca, incubatrice della futura Unione Europea, insieme a Belgio, Francia, Germania, Italia, Lussemburgo e Paesi Bassi, non può essere tiepida o contraria nei confronti del progetto originario. Infatti l'Italia e il suo governo non lo sono. I rilievi critici che riguardano la prevalenza di una eccessiva burocratizzazione, di una produzione legislativa non equamente calibrata sugli interessi comuni e di un indirizzo fortemente "monetario" sono legittimi. Non è essere antieuropei se mettiamo il dito sulla presente immaturità del processo di unificazione politica. Ma al solito, per nostre miserie interne, l’opposizione strumentalizza queste puntualizzazioni accusando il Governo di “scarso europeismo”, autoammantandosi di virtuoso “cospicuo europeismo”. Arrivando quasi a sostenere pubblicamente che questa indifferenza dell’Europa, e qualche schiaffo ben ci stanno. Col governo che esprimiamo, cosa pretendiamo? Irresponsabili, ossessionati, sconci. Sono antitaliani, antitradizionalisti, anti ogni caratteristica precipua del nostro popolo, come del resto recita la cultura internazionalista della sinistra. L'attaccamento e il desiderio per il multiculturale e il multietnico come sistema di convivenza scaturiscono di lì. L’integrazione, di cui si riempiono la bocca, per loro coincide con lo sciogliersi suicida nelle identità altrui. Che dal canto loro, se ne guardano bene dallo sciogliersi nelle nostre. Nessuno invoca le cannoniere o i gulag, solo una interna unità politica per fronteggiare, razionalmente e unitariamente una grave situazione. Certo dovrebbero resistere alla bramosia ferina di nuocere al governo. Arrivano a capire che gli schiaffi li prenderebbero tutti gli italiani? Già, ma solo quelli di destra e i leghisti, loro sono esclusi, sono internazionalisti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi