cerca

Cattivo

12 Aprile 2011 alle 16:39

Berlusconi ieri era presente in aula. Oddio più che un'aula di tribunale sembrava il set di una fiction. Pareti ed infissi messi a nuovo, le gabbie degli imputati pudicamente rivestite di teli bianchi per nasconderle ed invece si notavano di più. Berlusconi, l'uomo meno ipocrita che ci sia, ad un certo punto, come fanno i bambini se sgridati ingiustamente, dice al pm De Pasquale " lei è cattivo". Il grande comunicatore, con una frase semplice e diretta, abbatte centinaia di pagine di accuse, di inchieste. e di processi passati, presenti è futuri. Quel "lei è cattivo" entra nelle menti e nei cuori di tutti perchè tutti siamo stati bambini ed almeno una volta l'abbiamo usata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi