cerca

Tra "fora di ball" e "fraternité"

9 Aprile 2011 alle 20:00

"Fora di ball" è folklore, da prendere con ironia come fa il bravo Cruciani a "La zanzara". Quello che conta nella realtà è Maroni. "Fraternité" è lo spirito che anima gli interventi umanitari. Beh, forse è più dannosa l'ipocrisia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi