cerca

Più cultura, meno qualunquismo

7 Aprile 2011 alle 20:24

Il centro-destra non si abbandoni ad un modello troppo televisivo, e smetta di guardar male la cultura come qualcosa di sinistra. Si sa che tradizionalmente l'elettorato di destra è più qualunquista, più avverso ai grandi temi e legato alle questioni pratiche, per cui ogni espressione culturale è vista come un inganno degli intellettuali, sempre dipinti come "maestri del sospetto". Il mio invito è di aprirsi al mondo della cultura: non che non venga fatto, solo che l'immaginario collettivo rischia più di arenarsi tra Emilio Fede e Nicole Minetti piuttosto che dar peso ai movimenti intellettuali vicini al PDL. Piace agli elettori, lo so, ma non ci si riduca a questo: del resto, lo stesso Giuliano Ferrara è già su questa linea, per dare al centrodestra più cultura e meno qualunquismo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi