cerca

Paese del sol levante e del rapace calante

6 Aprile 2011 alle 15:28

Dopo due anni dal terremoto de L’Aquila il bilancio della ricostruzione è sconfortante. La causa? In Italia in caso di emergenza o calamità le prime azioni compiute sono indirizzate ad accertare eventuali responsabilità e a trovare il capro espiatorio cui addossare la colpa, comportandosi così in modo del tutto irrazionale. Dovrebbe invece essere logico concentrare gli sforzi in un’unica direzione, non sprecando tempo, risorse ed energie inutilmente: ecco spiegato perché in Giappone dopo pochi giorni dal devastante terremoto venivano già ricostruite le autostrade.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi