cerca

Montezemolo in Kampo!

6 Aprile 2011 alle 10:29

Mah? Leggo gli altri post e accentuo l’interesse; gli ingredienti ci sono: l’ideologo Massimo, il comunicatore Montezemolo, l’allestimento del sistema organizzativo, il sito mi pare un po' loffio. La Lega propone una specie di "guardia nazionale/territoriale" e, in anticipo su tutti coglie il malumore e i diffusi, veri, bisogni dei sudditi. Trattandosi di Montezemolo i fondi non dovrebbero mancare, manca la gavetta nel sistema clepto-cratico, nonchè il "permesso" dei cosiddetti poteri forti: caste, associazioni, corporazioni varie e associate, Vaticano incluso, nonchè una schiera di "Centurioni" distribuiti sul territorio a raccogliere,spigolare consenso. Non me lo vedo, il nostro, far campagna sul territorio e arringare il popolo da un podio all'aperto, sotto il sole o la pioggia, con i soliti luoghi comuni alla "Bersani" o altri oratori eloquenti specialisti del nulla. Il Popolo, vuole risposte, vuole sapere cosa, quando, e quanto costa. E gli altri scafatissimi ed astuti opportunisti e cerchibottisti vari lo lasceranno fare? E Sant'oro, Tra-Vaglio e tutti gli altri costosissimi comunicatori? Momtezemolo è magro e sottile è la sua ombra che comunque può dare fastidio all'ammucchiata centrista. Auguriamoci che il tritatutto mediatico e non non lo trasformi in croccantini per gatti ed animalivari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi