cerca

Autonomia ed imparzialità dei Giudici/ 2

6 Aprile 2011 alle 16:30

Titolo dell'articolo sul "Corriere": "Dal Colle una sponda. E si allontana lo sciopero delle toghe". Hanno trovato la scusa per non fare un passo assurdo, che, naturalmente, nessuno avrebbe sanzionato. E' vero che qualcuno fa discorsi accademici, a volte, per le loro sortite in politica, ma tutto finisce lì. Io da tempo affermo (al vento) che i giudici (cosa hanno a che fare con gli inquirenti?), dovrebbero non dare spettacolo mediatico, ma non dovrebbero esplicare alcuna attività fuori di quella istituzionale, che è servire la Giustizia (anche quando costa e non porta in I pagina). Altro che scrivere sui giornali, fare comizi, andare in tv a gareggiare con opinionisti veri e fasulli (sopra tutto). Dico sempre che non dovrebbero fare neanche volontariato in oratorio. Invece tanti si tuffano in più impegni (e non serve fare nomi): hanno voglia il presidente della Repubblica o qualche alto magistrato ad affermare (in occasione dell'inaugurazione dell'anno giudiziario) che dovrebbero astenersi dal fare politica. Mi consola che in questi ultimi anni ce n'è stato uno che si è dimesso, ma dopo un violento attacco di Cacciari, od un altro che, dopo un robusto attacco mediatico generale, alla fine ha lasciato per fare il parlamentare europeo ed ora si impegna per arrivare a sindaco della più difficile città meridionale. In questo quadro, caro Maddalena, ho molto apprezzato la sua lezione sull'imparzialità dei giudici, che è il principio inderogabile "ed è per garantire questa che il giudice deve essere indipendente" (dice Lei ed io condivido). "Indipendenza, perciò, non come fine a se stessa ma come semplice strumento". Non poteva essere più chiaro, come nel finale: "E perché mai un giudice pienamente e direttamente responsabile di fronte ai cittadini per gli errori (diciamo anche soltanto di quelli inescusabili) compiuti dovrebbe essere ritenuto un giudice non indipendente? In questo caso non si confonde l'indipendenza con l'arbitrio?".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi