cerca

Anime belle

6 Aprile 2011 alle 16:30

Caro Gatti, potrei dirle che credere che le intercettazioni del premier siano finite agli atti senza omissis per errore richiede la stessa dose di 'ingenuità' che credere che Ruby fosse la nipote di Mubarak, ma condividendo la sua delusione per la disfatta interista sarò anch'io più diretto: la democrazia si esercita in Parlamento e non capisco come la difesa della democrazia possa passare per la mortificazione delle prerogative del Parlamento, che ieri sono state (per fortuna) difese dalla Camera, a differenza di qualche giorno fa nella votazione sul processo breve (grazie al sempre impeccabile Presidente della Camera), e questo per chi ha veramente a cuore la democrazia è sempre più importante delle sorti di un singolo individuo, per quanto importante possa essere. Ps: l'attacco alla democrazia è cominciato, guarda caso, solo quando una provvidenziale amnistia ha 'cancellato' i finanziamenti illeciti del Pcus al Pci.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi