cerca

Frattini e le dichiarazioni bomba

5 Aprile 2011 alle 09:00

L'Italia riesce (scommessa?) a procurare guai con la Libia con le dichiarazioni dei suoi ministri, più di quanti ne sono capaci gli aerei e i sottomarini dell'"Alleanza Umanitaria". Che senso hanno quelle di Frattini di convenire "anche se come ultima ratio", di armare i rivoltosi libici "ma soltanto con batterie anticarro"? Ma la risoluzione Onu è forse diventata una coperta corta? In buona sostanza; si vuole far cessare la guerra civile in Libia, oppure la si vuole alimentare con la fornitura di armi ad una fazione in lotta? Perchè allora non dire a toni elevati: "cessino i combattimenti, BASTA BOMBE sulla Libia, agiscano le diplomazie", anzichè fomentare gli scontri, con l'illusione che le batterie anticarro siano portatrici di buone speranze.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi