cerca

Ma io dico..

3 Aprile 2011 alle 09:00

Però in un momento così questa cosa dell'attrice assunta da La Russa io la trovo grave, molto grave. Insomma è una cosa che rafforza l'idea che gli esponenti di questo governo stiano letteralmente giocando con questo paese, e si comportino come Caligola e il cavallo senatore. Delle due l'una: o La Russa non lo capisce, ed è molto grave, oppure lo capisce ma se ne frega. Quale sia la cosa più grave francamente non lo so, ma in ogni caso vuol dire che non va bene, non va per niente bene. Insomma non è questione di destra e sinistra, son cose che fanno arrabbiare. Poi le monetine non bisogna tirarle, però non si può solo concentrarsi sull'odio e sulla bava alla bocca, e che queste cose non si debbono fare. Ma per incazzarsi di brutto, dobbiamo aspettare la Minetti Ministro degli Esteri o è lecito arrabbiarsi anche un po’ prima?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi