cerca

La Suprema Corte

2 Aprile 2011 alle 13:00

Il momento in cui si è deciso di scatenare una guerra contro la maggioranza degli Italiani e cioè contro il Cav., è la maledetta decisione della Corte Cost. sul Lodo Alfano. Nove giudici (sei erano per la costituzionalità) hanno deciso che questo povero paese poteva entrare in guerra. La guerra civile. Ancora subiamo i postumi dell'ultima fascisti - antifascisti. Ma loro, niente, hanno esercitato il loro potere impermeabili alle disastrose conseguenze della loro sentenza. Una decisione, anche se un po’ forzata, a favore del Lodo non si doveva intendere come un regalo al Premier, piuttosto, come una difesa del risultato elettorale consapevolmente reiterato (politiche – europee - regionali) dagli Italiani a favore del Centrodestra. Questo obiettivo doveva essere preminente non solo per la Corte, ma anche per la nostra opposizione. Salvata la legislatura, nel 2013, noi elettori avremmo poi fatto i conti con il nostro caro Cav..Come si fa in democrazia. P.s. Vi prego probabili vincitori della guerra civile, non mi cercate per le vs. future pacificazioni nazionali...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi