cerca

Caso De Mattei

30 Marzo 2011 alle 15:23

A proposito del “caso De Mattei”: oramai non mi stupisce più tanto la dhimmitudine laicista in sé, quanto quella in seno a certi prelati i quali – P. Amorth insegna – non leggendo il Vangelo, al solo sentir parlare di “castigo di Dio”, emarginano i cattolici fedeli, prima ancora che al Magistero, a Cristo, tacciandoli di fanatismo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi