cerca

La Sicilia torna in mano araba

28 Marzo 2011 alle 16:00

Dopo un intervallo di secoli la Sicilia è stata rioccupata dagli Arabi. Espugnata Lampedusa senza uso di armi, l'esercito degli invasori si sta espandendo in tutta la regione. Intanto gli alleati e le stesse forze armate italiane volano verso la Libia a difendere gli insorti e a far rispettare i diritti umani violati, ma non vedono quanto avviene nel Mediterraneo. L'Unione Europea impegnata a decidere sul crocifisso nelle scuole e a legiferare su qualsiasi cavillo non si cura di confini comuni da tutelare. Speriamo che anche per i siciliani che non si vogliono islamizzare o vivere in una società multiculturale ci sia qualche Svizzera che ci accolga in emergenza umanitaria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi