cerca

Scontro di civiltà? No, suicidio

24 Marzo 2011 alle 11:07

Gli appartenenti alla Coalizione dei volenterosi si stanno comportando come se anziché nazioni fossero industrie multinazionali che competono facendosi l’un l’altra concorrenza sleale. Se non saranno in grado di ribaltare la situazione dimostrando di appartenere ad un’unica civiltà la crisi libica potrebbe segnare sull’orologio della Storia l'ora dell'inizio del disfacimento inarrestabile della nostra civiltà. La cultura illuminista ha partorito internet, una cultura emergente a cui non so dare nome lo sta utilizzando per capire quali sono i suoi diritti e le sue potenzialità, lo sta usando per sostituirsi alla cultura che l’ha generato. Internet è sinonimo di “conoscenza”, di nozione della realtà in cui si vive. Ma conoscere non vuol dire capire. Purtroppo internet in mano a chi non ha basi culturali per amministrare libertà e democrazia è come un’arma trovata per strada da un bambino mentre in mano a chi ha secoli di regole monolitiche può diventare un mostruoso mezzo di sopraffazione. E’ inutile dire che il secondo caso può prevedere due nomi: islam e Cina. Ho la sensazione che i nostri nipoti ci invidieranno il duopolio Usa – Urss.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi