cerca

Decide la Francia?

24 Marzo 2011 alle 11:06

Non si capisce per quale ragione la Francia debba dettare condizioni alla Nato e ancor meno all'Italia. Cioè, si capisce, ma si tratta di una mossa davvero indigesta. A questo punto potremmo sfilarci, come ha fatto la Germania, e proporre all'Onu un cessate il fuoco per dar vita ad una missione diplomatica con il Raìs e i ribelli. Del tipo: Gheddafi rimane la potere ma viene emanata una Costituzione. O qualcosa del genere. L'Italia ha le carte in regola per poter operare con successo questa mediazione, con minor sangue versato, meno Cruise lanciati e il tappeto sfilato sotto i piedi alla Francia. O no?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi