cerca

Bondi

24 Marzo 2011 alle 17:30

L'on. Bondi è un animo sensibile, una persona per bene, colta e preparata, ma purtroppo nell'agone della politica servono gli artigli e un po' di pelo sullo stomaco. Dunque, per sua natura, non è adatto alla gabbia dei leoni. Peccato che la politica, ieri come oggi, debba privarsi di certi uomini. Ma così è, lo stesso Machiavelli ci insegna quanto furbizia, forza,inganno (leone e volpe) in politica paghino di più.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi