cerca

Il punto della situazione in libia

22 Marzo 2011 alle 09:00

Alcuni degli addetti ai lavori, si comportano, parlando dell'azione in Libia, come se fossero in una riunione condominiale. Una delle cose più dette è: perché non si interviene allora anche in altri paesi dove c'è anche lì mancanza di democrazia e soprusi? Intanto occorre misurare le cose e poi bisogna pur cominciare... Lasciando correre e trascurare per il concetto della sovranità degli stati, poi avvengono, nel tempo, conflitti ben più gravi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi