cerca

Risposta a Napolitano

21 Marzo 2011 alle 14:00

Come risposta alle raccomandazioni di Napolitano (presidente Csm)a non esasperare i toni nel confronto tra magistrati e governo circa la riforma della giustizia, un grosso aiuto è arrivato dal segretario del Anm sig. Cascini che in un'intervista ha pensato bene di dire " questo governo non ha legittimazione storica, politica e culturale per fare la riforma della giustizia". Ovviamente, tranne il PDL, tutti zitti. Aiuto !!! Per favore fermatelo! ma dove sono le altre forze politiche italiane? possibile che non capiscano che se passa questa linea, oggi tocca al Pdl ma domani potrebbe toccare al Pd, o a qualsiasi altro partito al governo farsi dettare da un magistrato qualunque la linea governativa, che leggi fare o non fare. Siamo veramente alla frutta, i magistrati dovrebbero prendere le distanze da un tipo simile, ne va della loro credibilità e del loro essere super partes. Non si può avere come segretario di un'associazione tanto importante un guerrafondaio simile, non si fa che dare credito a coloro che credono ad una magistratura troppo politicizzata e che vuole ribaltare o comunque determinare chi e come deve governare l'Italia. Cari signori magistrati non commettete questo errore altrimenti si rischia un'escalation di lotta politico-giudiziaria della quale non si conosce l'esito finale ma che sicuramente non farà bene nè ai magistrati nè al paese. Se c'era bisogno di un'altra dimostrazione di quanto sia misera la classe politica italiana, questa è sicuramente tra le più terrificanti, purtroppo per noi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi