cerca

Non è una guerra!

21 Marzo 2011 alle 19:30

Non passa giorno che qualche professionista politico ben-pensante, ben-parlante, ben-televisionato non mi faccia capire quello che non riesco a capire. Bombardare ”punti strategici” o lanciare 110 missili su un paese “sovrano” non è una guerra. E' solo l'apparenza di giocosi fuochi di artificio di una festa patronale. Le vere guerre sono quelle combattute dai nostri antenati che con baionetta in pugno e corpo a corpo hanno scacciato l'odioso austro-ungarico, abbattuto il borbonico e rinchiuso l'esercito pontificio fra le mura leonine.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi