cerca

Libia e dintorni

21 Marzo 2011 alle 14:00

Quello che è accaduto in queste settimane in Libia dovrebbe dare da pensare su un altro fronte, per lo più trascurato. I nostri servizi segreti, dopo le infinite "riforme" - di fatto veri e propri smantellamenti, pretesi da forze politiche dimentiche del bene comune - adottate, hanno in sostanza fallito nei loro compiti. Evidentemente lasciando il campo libero ai servizi di altri paesi, che avevano più di un interesse a estromettere i fastidiosi italiani. Gli anti-gheddafiani sono stati ben supportati e ora si è giunti al punto di impegnarsi in prima persona con l'intervento anglo-francese. All'Italia tocca solo fare buon viso a cattivo gioco. Ma ciò è dovuto all'eterna guerra civile che percorre il nostro paese.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi