cerca

Il problema è che poi arriva l'estate

19 Marzo 2011 alle 16:00

Quando smetterà di piovere (come talvolta capita anche in Veneto), alquanto intrigato dalle previsioni che vogliono la pianura padana desertificata entro i prossimi 30 anni (25, dato che la previsione è del 2006), qualche birbone fresco di alluvione potrebbe iniziare a pensare che forse non è proprio un male che certa scienza rimanga confinata al giro di chi traffica con stime, rapporti e previsioni annualmente prodotti dalla UNCCD (United Nations Convention to Combat Desertification). Il problema è che poi arriva l’estate con il suo local warming.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi