cerca

Auguri Italia

16 Marzo 2011 alle 21:00

Cari fratelli italiani oggi è la nostra festa, la festa dell'Italia unita. Siamo sicuramente un popolo molto particolare, forse speciale, non so però se dobbiamo essere più orgogliosi delle nostre molte virtù o preoccuparci dei nostri tanti difetti. Come diceva Longanesi "...buoni a nulla, pronti a tutto...". Ecco, io ho più fiducia in quel "pronti a tutto", è proprio su questo punto che dobbiamo fare forza e credere in noi stessi. Tra le nostre virtù sicuramente c'è la pietas cristiana che ha sempre accompagnato la nostra storia gloriosa ma a volte anche misera e scalcagnata. Dimostriamo ancora una volta che il popolo italiano ha un cuore immenso, manifestando la nostra più totale vicinanza e solidarietà ad un popolo altrettanto nobile come quello giapponese, dignitoso e composto nella sua tremenda tragedia. Costruiamo un arcobaleno virtuale ed un ponte aereo fatto di tutto quello che potrebbe essere utile ai giapponesi per non farli sentire soli. Ci troviamo a migliaia di chilometri di distanza, tanto diversi da loro, appartenenti però alla stessa famiglia umana, ed abbiamo quella ricchezza interiore per fargli sentire il nostro affetto condividendo con loro, per quanto possibile, il dolore in modo da renderlo sopportabile ed aiutarli ad asciugare le lacrime ed a ricostruire una rassicurante quotidianità. Buon compleanno Italia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi