cerca

La ciambella col buco

11 Marzo 2011 alle 16:00

Informativa n. 007. Alle 11.43 di stamane ci siamo riuniti noi della struttura Delta per un briefing. Sono stati allontanati a forza due p.m. travestiti da deltisti e un paio di baffi santoriani sorpresi a curiosare. Alle 11.59 è stato convocato Berlusconi, cerotto compreso. L’ambasciatore Anonimus gli ha comunicato che per incarico del capo dello stato gli veniva conferito il titolo di ambasciatore onorario dello stato di San Marinus con effetto immediato. Cari deltisti è fatta! Stavolta la ciambella, senza il lievito Ghedinus, è uscita col buco. In forza del deliberato del Congresso di Vienna del 1961, all’articolo 1, la persona di un agente diplomatico è inviolabile; egli non può essere sottoposto ad alcuna forma di arresto o detenzione. Ancora una volta Berlusconi l’ha sfangata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi