cerca

Radio Londra

9 Marzo 2011 alle 14:00

Viva il 14 Marzo! Devo però segnalare, per onestà intellettuale, che la famiglia non è proprio unitissima su questo punto. In questi giorni ho dovuto preparare mio figlio al cambiamento. Gli ho spiegato che a partire dalla prossima settimana non potrò più essere immediatamente disponibile appena finito il Tg1, per fare la lotta o giocare a carte Magic, perché dovrò dedicare ancora un po’ di tempo ad ascoltare quello che dice un signore che si chiama Ferrara, che parlerà di argomenti interessanti per un grande. Non pensavo che avrei mai incrociato uno che dice cose più dure sull’Elefantino di quelle che dice e scrive Travaglio. Questo fino a che non ho sentito la reazione e i discorsi del pupo, con tanto di pugnetti sbattuti sul tavolo. Confesso che, pensando al Palasharp, ho provato per un attimo un brivido lungo la schiena, ma sono sicuro che è solo una fase di assestamento famigliare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi