cerca

Il Regno Unito disposto a sostenere ribelli di Bengasi

7 Marzo 2011 alle 16:35

Per quale santa ragione il Regno Unito che si trova nel nord d'Europa, debba ficcare il naso nel mediterraneo? Non è nella stessa area geopolitica, non è direttamente investita dei riflessi che un'azione esterna come la sua in quel territorio potrebbe scatenare nell'intera area, il fatto che sieda nel consiglio di sicurezza dell'Onu, che tutti sappiamo non conta niente e che sopratutto non è rappresentativo degli equilibri mondiali non le da alcun titolo per scatenare focolai di guerra nel mondo. Per favore qualcuno la fermi, non abbiamo bisogno di un altro Iraq sotto casa. Qualcuno spieghi a questo bellicoso e predatorio paese, che è finito il passato coloniale dei suoi predecessori. Il petrolio della Libia deve restare ai libici e non passare sotto il controllo degli inglesi col pretesto dei diritti umani e bla bla.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi