cerca

Scuola privata vs scuola pubblica

6 Marzo 2011 alle 08:00

Quando ci si azzuffa su scuola pubblica vs privata, inevitabilmente si finisce parlare solo di licei, facendo poi di tutt'erba un fascio. Per mia esperienza, di ex studente ieri e genitore oggi, invece le cose sono più complesse: direi che il grosso della scuola privata, sia nelle città che in provincia, interessa le scuole d'infanzia,le elementari e medie, ossia i primi gradi d'istruzione, che al 95 per cento si tratta di scuola cattolica (suore, frati, preti vari, etc.), che sono spesso istituti di grande tradizione, e che anche attualmente sono stimati e di grande successo, infatti c'è la corsa per andarci. Credo che in molte citta e paesi, per il numero di bambini che accolgono, sarebbe un problema fare a meno di queste scuole. Licei e scuole superiori private sono invece altra cosa, raramente sono scuole cattoliche, sono spesso di formazione molto racente, e, va detto, in alcuni casi (non so se tanti o pochi) garantiscono percorsi scolastici "più agevoli".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi