cerca

Libertà di educazione

2 Marzo 2011 alle 16:00

Va benissimo il discorso di Berlusconi sulla libertà di educazione, ancora meglio se fatto ad un congresso di cristiani riformatori, ma il governo liberale di centro destra,in questi anni, di preciso, che cosa ha fatto per la parità tra scuola statale e scuola non statale? In tutti questi anni non ho mai potuto, per esempio, detrarre le spese delle scuole paritarie frequentate dai miei figli. Se non sbaglio, le spese veterinarie per la vaccinazione del gatto, per esempio, si possono detrarre dal 730. D'altra parte, ai nostri figli è garantita la "vaccinazione" statale! Se ho i soldi, posso sceglire, se non li ho, non ho scelta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi