cerca

La Squola

1 Marzo 2011 alle 14:00

Se realmente la scuola è infarcita di comunisti gramscianamente egemoni, vorrei mi venisse spiegato cosa ha impedito "tecnicamente" a insegnanti cattolici di accedere alle graduatorie; cosa impedisce a docenti di formazione liberale di scegliere il magistero e la carriera scolastica. Insomma coas'è che ha impedito agli stessi che hanno scelto e contribuito a costruire la scuola paritaria, cioè finanziate dallo stesso orrendo Stato, di scegliere di impegnarsi nella scuola pubblica. Leggi razziali? Concorsi truccati? Presa delle impronte digitali?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi