cerca

Resistenza

26 Febbraio 2011 alle 13:00

Quando è cominciata la Resistenza, i partiti politici, in primis il Pci, non se ne interessarono: erano solo ragazzi di 18-19 anni che, essendosi rifiutati di rispondere alla chiamata alle armi della RSI, venivano braccati per essere fucilati. E furono costretti a nascondersi prima, a difendersi poi. Probabilmente senza quella infelice chiamata alle armi, quei 700-800 mila giovani costretti a scegliere, la Resistenza non sarebbe nata o sarebbe stata poca cosa. Poi i partiti, soprattutto il Pci, capirono che la cosa aveva la sua importanza, ne presero in mano l'organizzazione e, ora del 25 Aprile 1945 tutto veniva gestito dai funzionari. E fu quest'immagine, quella della Resistenza politicizzata, che poi fu tramandata dalla storia e dalla retorica. Credo che anche queste rivolte arabe finiranno così, oggi paiono spontanee rivolte di popolo contro la tirannia, ma prima o poi i partiti organizzati ne prenderanno le redini, per condurle ove più gli farà comodo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi