cerca

Gli immensi meriti culturali di Umberto Eco

24 Febbraio 2011 alle 18:00

Alla domanda di cosa pensa di chi paragona Berlusconi a Mubarak, a Ben Ali, a Gheddafi, Eco ha risposto così: "Il paragone, intellettualmente parlando, potrebbe essere fatto con Hitler: anche lui giunse al potere con libere elezioni". Immenso il contributo dato da Eco - con questa frase resa a Gerusalemme e degna di un comico di varietà televisivo di seconda serata - all'avvicinamento della cultura "alta" con quella bassa, popolare e boccacesca. Tutto il popolino minuto ringrazia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi