cerca

Cerasa, lo stimolo a pensare oltre le trappole culturali

24 Febbraio 2011 alle 16:30

Cerasa offre sempre, nel suo “Nichi, ma che stai a di’?”, motivi di riflessione. Il "Che stai" di oggi termina:“... di costruire un’alternativa in connessione con un popolo: con quelli che salgono sui tetti, quelli che si arrampicano sulle gru”. C'è da chiedersi, senza ironia perché bisogna dar credito che Vendola parli seriamente, cosa possa rappresentare, per il futuro dell'Italia, il "popolo", peccato di espressione ridonante, che va sui tetti e si arrampica sulle gru. Sono, per Niki il "lumpenproletariat" da redimere e guidare o da utilizzare così com'è? Poiché come numeri sono elettoralmente ininfluenti, essendo voti acquisiti da tempo dall'area di sinistra, sarà pure necessario definirne, se li si vuole rispettare, il ruolo? Quale alternativa sono chiamati a edificare? La rivoluzione proletaria? Cuba o Francia, Cina o Germania? Mistero. Strano no? Nel momento che ci s'impegna per migliorare le condizioni di vita di coloro che sono in sofferenza, dei deboli, servono fatti concreti, le utopie fascinose stanno a zero e perciò non si può prescindere dall'obiettivo della costruzione di una sempre più estesa e numerosa middle class. La realizzazione cioè di un dignitoso, soddisfacente, sicuro benessere e di una ragionevole tranquillità di futuro, negli ambiti irrinunciabili delle libertà individuali e dei diritti della persona. Si può scommettere che quelli dei tetti e delle gru, al 97 per cento, vogliano questo. Mentre Vendola e chi per lui, non lo possono volere. Ove si realizzasse perderebbero la loro ragione d'essere, che è quella di far credere che si possa cambiare la natura dell'uomo, che si possa costruire un mondo migliore con le loro ricette, le loro terapie e i loro percorsi virtuosi. Elementi strutturalmente e culturalmente immobili da oltre centocinquanta anni e inefficaci da pari tempo. Allora? Beh, il computo può essere bilanciato dai vantaggi delle variopinte élite politiche e culturali che ci hanno campato e, ci campano tuttora sopra.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi