cerca

Europa e Libia

23 Febbraio 2011 alle 20:53

Le vicende libiche confermano purtroppo la drammatica inadeguatezza delle istituzioni europee. L'Europa si dimostra quel nano politico che sempre è stata, incapace di influire sulle vicende che accadono perfino nel cortile di casa. Ma questa non è una novità. I paesi europei si muovono secondo logiche di puro interesse nazionale, ma anche questa non è una novità se non per gli sciocchi o quelli in malafede che vedono ancora nell'Europa un faro morale per l'Italia. Ma,sopratutto, l'Europa sta perdendo in queste ore ogni credibilità morale quando, di fronte ad esodo epocale dal nord Africa, afferma un "ognuno per sè e Dio per tutti". L'Italia vada pure a fondo. Grazie Europa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi