cerca

Una protesta indecente

18 Febbraio 2011 alle 12:00

Mi sento sedotto e seviziato dalla politica! Un autentico "bordello" a cielo aperto in cui non si capisce più realmente chi sia la prostituta di turno e lo sfruttatore, nè chi sia la maggiorenne o la minorenne di turno. Prendiamo l'elegiaco Vendola, il quale intende tradurre in poesia tutto il proprio impegno antiberlusconiano con una coalizione tra Sel, Pd, Udc, Fli. Niki, ma la rima dove sta? O prendiamo il caso del Presidente della Camera, nonchè Gianfranco Fini che è riuscito a fondare un partito che pare avere meno consenso e più problemi di quando era solo un partito presunto. Se non è un record, siamo sulla buona via. O prendiamo l'equilibrismo dell'Unione di Centro. E qui mi fermo perchè mi è venuta in mente una proposta. Casini candidato Presidente del Consiglio alla guida di una federazione antiberlusconiana così battezzata: Casini della Libertà.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi