cerca

Organizziamoci, Direttore

16 Febbraio 2011 alle 10:30

Concordo con la Signora Agnello di Torino. Dobbiamo far sentire la nostra voce. A quando la prossima iniziativa alla quale, ne sia certo, aderiranno moltitudini inimmaginabili? Al grido di "giù le mani dalla nostra libertà": perché è questo che sta succedendo, questi pm ossessionati beceri ed ideologizzati ci stanno letteralmente fottendo la nostra libertà e noi dobbiamo reagire, li dobbiamo far vergognare urlando loro in faccia tutto il nostro disprezzo per il loro delinqunziale agire.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi