cerca

Un ritorno sinistro

15 Febbraio 2011 alle 10:30

Il ritorno della sinistra al governo pare già annunziato. Ma questo non solo per la regola storica dell'alternanza italiana. Lo si vede anche dalle piazze gremite di gente, ma sopratutto dalla situazione dei partiti, divisi. Il Fli fa ridere, Casini e Rutelli anche, la Lega è forte ma senza Berlusconi, sola. Il signor Fini (in tempi non sospetti di doppi-fini) aveva predetto che la sinistra non tornerà al governo per i prossimi dieci anni. Forse con il casino in cui ci troviamo, ora lo si può dire per il centro destra. Che sia una macchinazione o no, i figli e amici della cultura di Umberto Eco hanno vinto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi