cerca

Il vizio di capire

8 Febbraio 2011 alle 09:30

E’ questo benedetto vizio che a volte ci spinge ad abbandonare la dimensione del dettaglio nel tentativo di sollevarsi e guardare da fuori a ciò che sta accadendo. Cosa si vede dall'alto? Da una parte vecchia politica politicante che tenta di non perire, facendo leva sulla apparente forza della posizione storica. Dall’altra il ciclone Berlusconi che travolge nel bene e nel male quasi tutto, lasciando macerie anch’esse apparenti che preludono alle possibilità di un atteso rinnovamento. Nulla di ciò che vediamo è ciò che sembra.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi